ll “Testo Unico per la Sicurezza” (D.Lgs. 81/08) obbliga tutte le realtà aziendali alla valutazione rischi al fine di garantire all’interno degli ambienti lavorativi adeguate condizioni di igiene e sicurezza per tutelare la salute dei lavoratori.
Tale valutazione viene concretizzata nella stesura di un Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) corredato dei necessari allegati e indagini ambientali (VDT, Rumore, Vibrazione, SLC, MMC, Agenti Chimici etc)

L’esperienza dei ns consulenti supporta le aziende negli adempimenti richiesti ovvero:
• definizione di un organigramma ovvero individuazione in collaborazione con la direzione aziendale delle figure responsabili della sicurezza attraverso la
nomina formale di RSPP, medico competente, preposti e addetti alle emergenze e primo soccorso .
• sopralluoghi e indagini ambientali;
• stesura della documentazione prevista;
• formazione generale e specifica ai lavoratori ( rischio basso 4 h, medio 8 h, e 16 h alto);
• formazione RSPP;
• formazione RLS se previsto;
• formazione preposti;
• formazione addetti antincendio (D.M. 10 Marzo 1998) ( rischio basso 4 h, medio 8 h, e 16 h alto);
• formazione addetti emergenze e primo soccorso aziende gruppo B/C (corso di 12 ore aziende gruppo A (corso di 16 ore) DM 338/2003.;
• individuazione della struttura qualificata per le visite mediche obbligatorie (obbligatorietà prevista dall’art. 18 del D.Lgs. 81/08 comma 1, lettera a).